fbpx

Corso Mestieri Linea 3 Inoccupati

PROGETTO MESTIERI
Work experience e sperimentazione di strumenti e metodologie per la valorizzazione delle imprese artigiane ed il recupero dei mestieri tradizionali del Lazio

Corso per il rilascio del diploma di “Modellista dell’abbigliamento”

Il progetto MESTIERI della Maiani Accademia Moda (già Creazioni Moda di Maiani Maria) è stato finanziato nell’ambito del POR Regione Lazio 2014-2020 FSE – ASSE I – Ob. Sp. 8.5. 

L’azione formativa, obiettivo prevalente del presente progetto, è stata strutturata secondo gli standard previsti per il rilascio del diploma di qualifica in “Modellista dell’abbigliamento”, che ha consentito a giovani ed adulti, disoccupati e inoccupati, di  affacciarsi sul mercato del lavoro con le competenze e le abilità necessarie per  progettare, creare il modello, tagliare e assemblare i materiali necessari alla realizzazione di un capo di abbigliamento unico e completo in tutti i dettagli, al fine di candidarsi ad offrire un servizio professionale presso imprese e laboratori sartoriali specializzate nel confezionamento di capi di alta moda e pret a porter oppure di proporsi sul mercato, in proprio, con un’attività di lavoro autonomo. 

Le caratteristiche principali necessarie allo svolgimento delle attività di lavoro del “modellista dell’abbigliamento” si riconducono alle seguenti aree di conoscenza e competenza, trattate ampiamente durante il Corso: 

  1. Conoscenza della logica di funzionamento dei prodotti
  2. Conoscenza dei fattori chiave del mercato
  3. Conoscenza della logica e delle fasi del processo produttivo
  4. Conoscenze e capacità d’uso delle tecniche di produzione
  5. Conoscenze e capacità di controllo e gestione della qualità
  6. Conoscenze e capacità relative alla gestione delle risorse materiali
  7. Conoscenze e capacità di rappresentazione del progetto, di disegno manuale e degli strumenti informatici di supporto

Alla formazione teorico-pratica (560 ore), realizzata nelle aule e nei laboratori della sede accreditata per la formazione continua e superiore dell’Accademia, ha fatto seguito un’attività di stage presso importanti aziende artigiane del territorio (240 ore), i cui titolari sono stati coinvolti attivamente nel processo di formazione, al fine di rendere le competenze acquisite dai partecipanti immediatamente spendibili all’interno dei processi di lavoro dell’impresa. A conclusione delle attività formative, dopo una frequenza minima del 70% del monte ore e a seguito del superamento di un esame finale è stato rilasciato ai 45 partecipanti – selezionati tra gli oltre 150 giovani e adulti disoccupati e inoccupati che hanno presentato domanda nelle 3 Edizioni del Corso – il diploma di qualifica regionale in “Modellista dell’abbigliamento”. 

Gli abiti realizzati dagli allievi durante il Corso sono stati protagonisti delle sfilate di AltaRoma Moda, alla presenza di illustri stilisti e artigiani del settore della Moda, e che hanno visto la partecipazione, fino all’emergenza Covid, di un pubblico numerosissimo (vedi foto). Al termine del progetto sono state altresì offerte a ciascun partecipante 20 ore di consulenza individualizzata con l’obiettivo di orientare e guidare al meglio l’inserimento professionale o la vocazione imprenditoriale dei neo-diplomati. Le azioni coordinate di progettazione, qualità della docenza, monitoraggio e tutoraggio hanno rappresentato i punti di forza di questo progetto formativo, che ha riscosso un altissimo gradimento, sia da parte degli allievi che delle istituzioni, tanto che il progetto, nel 2018, è stato proposto dalla Regione Lazio come best-practice europea nel settore della formazione professionale (vedi foto).

Non è sempre facile poter ricominciare, soprattutto quando si è perduto il lavoro su cui erano state riposte le proprie aspirazioni. Ma la moda, come in questo caso, viene in soccorso e diventa un trampolino per nuovi percorsi professionali.
Grazie al bando del progetto Mestieri promosso e cofinanziato , dalla Regione Lazio e  dalla Comunità Europea, ha permesso a 16 aspiranti modellisti, disoccupati e inoccupati,  di  partecipare gratuitamente al corso di “ Modellista dell’abbigliamento”  presso la MAM  Maiani Accademia Moda

Dopo un test attitudinale, hanno intrapreso con nuova passione lo studio di tessuti e filati, della modellistica, del design, della sartoria, del taglio, dell’inglese tecnico e del marketing per poter avere una nuova opportunità sono stati inseriti anche, per uno stage, presso aziende del settore moda. Alla fine del percorso formativo, sono stati esaminati da una commissione di membri ,esterni inviata dalla Regione , e di membri interni all’accademia. E’ stata poi  rilasciata una qualifica professionale riconosciuta e valida in UE L’accademia ha dato un ulteriore  opportunità, a tutti i partecipanti al corso,  di debuttare con i capi realizzati  nella passerella di Alta Roma, questo è avvenuto  per le prime due edizioni : 

Nella terza edizione a causa della pandemia, sempre all’interno del calendario eventi di  di Alta Roma, è  stato girato un fashion film  “ Applausi”.