News

Le nostre ultime notizie

Smart working

Sartoria e Modellistica - donna
Sartoria e Modellistica - donna

Un piano di smartworking per i dipendenti della Maiani Accademia Moda

(Codice CUP F85J20001270009)
La Maiani Accademia Moda, attraverso il presente Progetto, attivato nell’ambito della programmazione regionale del POR FSE 2014-2020, grazie al contributo della Regione Lazio, intende promuovere una nuova misura in favore dei propri lavoratori nel quadro delle iniziative attivate nell’attuale fase di emergenza epidemologica da COVID-19 (coronavirus), al fine di permettere di proseguire nel massimo dell’efficienza e dell’efficacia, l’attività formativa.

Si tratta nello specifico di sperimentare un modello innovativo di organizzazione del lavoro, attraverso l’adozione di adeguata strumentazione informatica, per adottare strumenti di lavoro agile ovvero di “smart working”. La finalità è pertanto quella di favorire l’alleggerimento dei vincoli connessi con la localizzazione della prestazione lavorativa, lasciando pertanto al lavoratore/docente la libertà di scelta, mantenendo inalterata la qualità delle attività formative e, contestualmente, favorendo il benessere e la tutela della salute dei lavoratori e delle lavoratrici.

Come stabilito dall'articolo 4 del Decreto "Ulteriori misure sull'intero territorio nazionale", infatti "la modalità di lavoro agile disciplinata dagli articoli da 18 a 23 della legge 22 maggio 2017, n. 81, può essere applicata, per la durata dello stato di emergenza di cui alla deliberazione del Consiglio dei ministri 31 gennaio 2020, dai datori di lavoro a ogni rapporto di lavoro subordinato, nel rispetto dei principi dettati dalle menzionate disposizioni, anche in assenza degli accordi individuali ivi previsti".

Ai sensi di quanto previsto dalla normativa nazionale, il lavoro agile/smart working riguarda l’ambito del lavoro subordinato, che comprende tutte le forme di svolgimento della prestazione flessibili rispetto all’orario e al luogo di lavoro. Parte integrante del lavoro agile sono gli strumenti tecnologici che vengono forniti dal datore di lavoro, il quale ne garantisce anche il buon funzionamento.

Gli investimenti sostenuti dalla Maiani Accademia Moda con il presente progetto, grazie al contributo della Regione Lazio, oltre gli obiettivi emergenziali, costituiscono una solida base, anche se di natura sperimentale, per incrementare l’efficacia e l’efficienza dell’attività formativa, migliorare il benessere dei lavoratori e dei docenti, favorire una maggiore conciliazione dei tempi di vita e di lavoro ed incrementare la sostenibilità ambientale dell’organizzazione.

ATTUAZIONE (aggiornamento al 27 luglio 2020)

Il progetto complesso, articolato nelle due Azioni previste dall’avviso (Azione A e Azione B) è stato autorizzato con Determina Dirigenziale n. G03846 del 06/04/2020; il progetto, per entrambe le azioni, è stato avviato in data 15/04/2020;

Di seguito sono state svolte le attività di progettazione esecutiva e di preparazione previste dall’Azione A.1 che si sono concluse nel mese di maggio 2020.

Dal 8 giugno al 23 luglio 2020 è stata svolta l’attività formativa (Azione A.2 del progetto) della durata di 24 ore, in modalità “a distanza”, a cui hanno partecipato i 6 dipendenti della Maiani Accademia Moda al fine di acquisire conoscenze, capacità e abilità nell’utilizzo delle tecnologie necessarie per l‘attuazione dello smartworking nel proprio ambiente di lavoro (in particolare l’utilizzo di Skype for business e la Suite di Google).

Vuoi saperne di più sulle nostre attività?

Contattaci adesso.
Controlla i campi, devono essere completati, grazie.
Controlla i campi, devono essere completati, grazie.
Controlla i campi, devono essere completati, grazie.
Controlla i campi, devono essere completati, grazie.
Controlla i campi, devono essere completati, grazie.
Controlla i campi, devono essere completati, grazie.